Navigazione veloce

Somministrazione farmaci ad alunni

Il 5 giugno 2014 è stato sottoscritto il Protocollo d’Intesa tra la Regione (Assessorato Tutela della Salute e Sanità e Assessorato Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro) e l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, avente per oggetto Sinergie istituzionali per il diritto allo studio delle alunne e degli alunni affetti da patologie croniche che comportano bisogni speciali di salute in orario scolastico.
Il documento ha la finalità di definire Linee Guida generali e unitarie a livello regionale, in merito ai bisogni speciali di salute degli alunni in orario scolastico/formativo, quali ad esempio allergie, crisi convulsive, diabete giovanile, che richiedono la somministrazione in orario scolastico di terapie farmacologiche o altri tipi d’intervento di carattere sanitario.

  • D.G.R. 21 Maggio 2014, n. 50-7641Attuazione DGR 25-6992/2013.P.O. 2013-2015. Programma 14. Azione 14.4.6 “Ass. terr. a sogg. minori”. Approvazione del protocollo d’intesa fra l’U.S.R. per il Piemonte del M.I.U.R. e la Regione Piemonte recante “Sinergie istituzionali per il diritto allo studio delle alunne e degli alunni affetti da patologie croniche che comportano bisogni speciali di salute in orario scolastico/formativo”.

 


 MODULISTICA

  • ALLEGATO 1  – DOMANDA AL DIRIGENTE SCOLASTICO
  • ALLEGATO 3 – RICHIESTA DEL PEDIATRA o MEDICO CURANTE
  • ALLEGATO 3 BIS – INDICAZIONI PER LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI e/o PER L’ESECUZIONE DI INTERVENTI SPECIFICI NEL DIABETE

 

 

 

 

 

 

Comments off